Il Facility Manager Sharing: Una Soluzione Innovativa per le Aziende

Nell’attuale contesto economico, molte aziende sono alla ricerca di soluzioni che consentano di ottimizzare i costi senza compromettere la qualità dei servizi. Una delle risposte più innovative a questa esigenza è il facility manager sharing. Ma di cosa si tratta esattamente? Vediamolo insieme.

Cos’è il Facility Manager Sharing?

Il facility manager sharing è un modello di gestione in cui un facility manager viene condiviso tra più aziende o entità. Questo professionista si occupa della gestione degli edifici, della manutenzione, dei servizi di pulizia, della sicurezza, e di tutte quelle attività che rientrano nella gestione operativa e logistica di un’azienda.

Invece di assumere un facility manager a tempo pieno, che potrebbe risultare costoso soprattutto per le piccole e medie imprese, più aziende si accordano per condividere le competenze e il tempo di un unico facility manager. Questo consente di avere un professionista esperto a un costo ridotto, poiché le spese vengono suddivise tra le aziende partecipanti.

I Vantaggi del Facility Manager Sharing

  1. Riduzione dei Costi: La condivisione di un facility manager permette di abbattere i costi legati all’assunzione e alla gestione di un professionista a tempo pieno. Ogni azienda contribuisce solo per la quota parte del servizio di cui usufruisce.
  2. Accesso a Competenze Specializzate: Anche le piccole aziende, che altrimenti non potrebbero permettersi di assumere un esperto in facility management, possono beneficiare delle competenze di un professionista altamente qualificato.
  3. Flessibilità: Questo modello offre una grande flessibilità, poiché le aziende possono adattare il servizio alle loro specifiche esigenze. Ad esempio, si può decidere di avere il facility manager a disposizione solo in determinati giorni della settimana.
  4. Efficienza Operativa: La presenza di un facility manager dedicato, anche se condiviso, migliora l’efficienza operativa delle aziende. Un professionista esperto può identificare e risolvere rapidamente problemi, ottimizzando i processi interni.
  5. Networking e Condivisione di Buone Pratiche: Condividere un facility manager permette di creare un network tra le aziende partecipanti, facilitando lo scambio di buone pratiche e soluzioni innovative.

Come Implementare il Facility Manager Sharing

Implementare il facility manager sharing richiede una buona pianificazione e coordinamento tra le aziende partecipanti. Ecco alcuni passaggi fondamentali:

  1. Identificare le Esigenze: Ogni azienda deve chiarire quali sono le proprie esigenze in termini di gestione delle strutture. Questo aiuterà a definire il profilo del facility manager ideale e il tempo necessario per ciascuna azienda.
  2. Trovare i Partner Giusti: È fondamentale trovare aziende con esigenze simili e compatibili, con le quali condividere il servizio. Queste aziende devono essere disposte a collaborare e a comunicare apertamente.
  3. Stipulare un Accordo: È necessario formalizzare l’accordo di condivisione tramite un contratto che definisca i termini del servizio, le responsabilità di ciascuna parte, e come verranno suddivisi i costi.
  4. Selezionare il Facility Manager: La selezione del professionista è una fase critica. È importante scegliere un facility manager con esperienza e competenze comprovate, in grado di gestire efficacemente le diverse esigenze delle aziende partecipanti.
  5. Monitorare e Valutare: Una volta avviato il servizio, è importante monitorare costantemente le performance del facility manager e valutare periodicamente l’efficacia della condivisione. Questo permette di apportare eventuali aggiustamenti necessari per migliorare il servizio.

Il facility manager sharing rappresenta una soluzione innovativa e vantaggiosa per le aziende che cercano di ottimizzare i costi senza rinunciare alla qualità della gestione delle proprie strutture. Con una corretta pianificazione e una buona collaborazione tra le aziende partecipanti, questo modello può portare a significativi miglioramenti in termini di efficienza operativa e risparmio economico.

Se la tua azienda sta cercando modi per migliorare la gestione delle proprie strutture senza aumentare i costi, il facility manager sharing potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo.